psychology research paper on eating disorders free research papers on renewable energy walt whitman research paper topics what is covenant in the old testament sense research paper tagalog research paper about business research paper on women abuse

Guida in caso di decesso

Disbrigo pratiche

Il disbrigo delle pratiche burocratiche funebri è un altro dei servizi che noi di San Pio Funeral Center forniamo nell’ambito dell’organizzazione del rito funebre.

Per fornire un aiuto concreto bisogna occuparsi di tutto, e la burocrazia è uno degli aspetti più importanti e al tempo stesso impegnativi: documenti, comunicazioni e quant’altro.

Grazie a noi non dovrete preoccuparvi di nulla, e concentrarvi solo sulla cerimonia.

In presenza di un evento luttuoso, i familiari e parenti della persona scomparsa sono tenuti a svolgere una serie di pratiche amministrative richieste dalla Legge Italiana: è fondamentale contattare subito l’impresa funebre, che potrà mettere a disposizione un qualificato servizio di pronto intervento in qualunque momento del giorno e della notte, festivi inclusi.

L’Impresa Funebre San Pio interviene rapidamente non solo a Pescara, dove ha sede, ma anche nei comuni limitrofi della provincia di Pescara, Chieti e Teramo, fornendo assistenza funebre fin dal primo momento. Avrete così a disposizione personale specializzato pronto ad intervenire.

CERTIFICATO DI DECESSO

In caso di morte in abitazione privata

In seconda istanza, qualora la morte sopraggiunga all’interno di una casa privata, è necessario contattare il proprio medico curante, che potrà effettuare la redazione del certificato di morte (modulo ISTAT), documento che riassume in sé anche tutte le generalità della persona e ne stabilisce la causa di decesso.

Entro 24 ore dalla morte è necessario denunciare presso l’Ufficio di Stato Civile del Comune di residenza la morte del proprio caro, consegnando il certificato del medico curante: a tutto questo, e al disbrigo delle altre pratiche potrà pensarci la stessa agenzia funebre, a disposizione per sollevare il cliente da tutte le esigenze burocratiche.

In caso di morte in ospedale o clinica privata

Qualora la morte dovesse sopraggiungere in una struttura ospedaliera, sarà compito dell’Amministrazione dell’Ospedale o della clinica quello di effettuare tutti i servizi richieste. Spetta invece sempre ai familiari la scelta dell’agenzia funebre per l’esecuzione dei vari servizi.

Si ricorda che il certificato di decesso sarà anche necessario per gli atti di successione e per tutte le pratiche riguardanti l’INPS in caso di morte di un pensionato.