Sciascia Carlo

Sciascia Carlo

Non piangete la mia assenza, sentitemi vicino e parlatemi ancora. Io vi amerò dal cielo come vi ho amati sulla terra.

(S.Agostino)

Circondato dall’affetto dei propri cari, si è spento all’età di anni 81, presso l’Osp. Civile di Pescara, l’amato e indimenticabile

CARLO  SCIASCIA

Nella certezza della risurrezione ne danno l’annuncio la moglie ANTONIETTA, le figlie SONIA, FABIANA e SIMONA, i generi, i nipoti PAMELA con GIUSEPPE, JESSICA con MARCO e JONATHAN, la sorella, i cognati, i pronipoti TOMMASO e  BEATRICE, parenti e amici tutti.

Non fiori, ma opere di bene                                                                       Pescara, 8 Agosto 2019

Le esequie avranno luogo domani 9 c.m. alle ore 10,00 nella Chiesa di S. Luigi.

N. 12/03/1938
† 07/08/2019

I saluti per Sciascia Carlo

  1. mauro.alessandria1947@gmail.com 14 agosto 2019.
    Mauro Alessandria: Ministro Cristiano Ordinato: Studioso/Insegnante Cristiano non profit dell’ispirata Parola di Dio la Sacra Bibbia.

    Grazie tante che leggerete questo altruistico e disinteressato messaggio!

    Gentili Signori Antonietta, Sonia, Fabiana, Simona, sorella Sciascia e Familiari tutti del Compianto Carlo Sciascia, le mie sincere condoglianze per la dolorosa perdita del Vostro caro Marito, Papà, Fratello e Congiunto. Come dev’essere stato triste per Voi veder morire il Vostro caro, senza aver potuto fare nulla di più di quello che sicuramente avete fatto per mantenerlo con Voi! E come più di tutti, si rattrista l’amorevole Creatore nel veder morire noi umani creati a Sua immagine! Prego Dio che Vi conforti secondo il bisogno; Egli è il Confortatore per eccellenza. Se umilmente impariamo ad adorarLo CON SPIRITO E VERITA’, come raccomandò/stabilì/sentenziò nostro Signore Gesù Cristo per coloro che desiderano l’approvazione di Dio, e riportato nel Vangelo di S. Giovanni 4:23, 24, e così continueremo, molto presto potremo riabbracciare i nostri cari risorti e in salute qui sulla terra, come promise lo stesso Gesù in più occasioni. Prima di ciò ci sentiremo perdonati e riconciliati con Dio. Riusciamo noi ad immaginare qualcosa di migliore? Leggiamo a tutti i costi l’ispirata Parola di Dio le Sacre Scritture, la Sacra Bibbia, implorando devotamente il Creatore che ci mandi qualche Suo vero servitore ad aiutarci. La nostra preghiera sarà esaudita nella misura in cui sarà devota, sincera e umile. Le religioni che non insegnano tali sublimi e sacrosante verità rivelate nella Sua ispirata Parola la Sacra Bibbia, sono vicinissime alla loro inesorabile fine per mano di Dio, il Giudice Supremo, il quale le annienterà mediante il celeste Regno di Dio che Gesù ci insegnò a richiedere nel Padre nostro. Grato per la cortese attenzione, esprimo cordialità Cristiana. Mauro Alessandria

Lascia un saluto